Overblog Segui questo blog
Edit page Administration Create my blog
/ / /

Innanzitutto premetto di non essere affatto un’esperta di poesia e nemmeno una grande appassionata di questa forma d’arte. Questo genere letterario, tuttavia, mi ha sempre colpito per la molteplicità dei temi trattati: la poesia è l’arte di raccontare un’emozione e, dunque, un autore è molto libero nella scelta dei contenuti: tutto ciò che emoziona il poeta/la poetessa o che provoca in lui/lei una sensazione particolare può essere uno spunto per la stesura di un componimento. La poetessa Belotti ha scelto di trattare un tema che, a mio parere, non è molto originale in quanto già ripreso da moltissimi autori in precedenza: quello della natura. Tutti i suoi lavori sono, infatti, incentrati su un elemento naturale: le stagioni e le loro caratteristiche, i fiori, un albero, una goccia d’acqua…

Nonostante questa sua scelta, nella descrizione di tali elementi emerge il tratto che più ho apprezzato nei suoi lavori: l’attenzione ai dettagli, la varietà di colori e di immagini e uno stile semplice, pulito ed essenziale.

Condividi pagina

Repost 0